1
3
2
seguici su 
Gal Sud Est Barese - Facebook Gal Sud Est Barese - Twitter Gal Sud Est Barese - Google Plus Gal Sud Est Barese - Youtube
Cultura | Manifestazioni | Maggio/Agosto

feste religiose, sagre, manifestazioni

Festa della Madonna della Fonte – 3°/4° domenica di maggio (CONVERSANO)

Festa della Madonna della Fonte – 3°/4° domenica di maggio (CONVERSANO)La festa in onore della Protettrice della città si svolge durante la terza domenica di maggio. Il programma di festeggiamenti civili e religiosi si compone della solenne processione mattutina che si snoda lungo le vie principali della Città con a seguito i bimbi che hanno ricevuto il sacramento della Prima Comunione, l’esibizioni delle bande musicali nella grande cassa armonica allestita su Corso Morea, le suggestive luminarie, i fuochi d'artificio e  i grandi palloni aerostatici. La solennità religiosa della Madonna della Fonte ricade, invece, il primo sabato di Maggio, per rievocare quel sabato di maggio dell'anno 487 d.C. in cui il vescovo Simplicio, di ritorno dall’Africa, portò in salvo dall’attività incendiaria delle icone sacre, l’icona della vergine bizantina. Fino a qualche decennio fa, Fonte era il nome femminile più comune tra la popolazione conversanese, in devozione della Santa Protettrice.

 

Festa delle Ciliegie – 1° settimana di giugno (CONVERSANO)

Festa delle Ciliegie – 1° settimana di giugno (CONVERSANO)Conversano, epicentro produttivo dell’oro rosso del sud-est barese, ospita la 'Festa della Ciliegie' che ha ripreso l'antica tradizione della sagra degli anni Cinquanta e Sessanta. Scopo principale della festa resta quello di rilanciare la promozione e la tutela di questo prodotto tipico di qualità che nell'atlante dei prodotti agroalimentari della Puglia identifica la Terra di Bari. La regina della festa è la ciliegia 'ferrovia', un frutto superlativo, tanto apprezzato sui mercati nazionali ed esteri. Ai visitatori, sono offerte  degustazioni, visite guidate per il centro storico, fra i ciliegeti e al Centro di Valorizzazione della Cerasicoltura realizzato negli anni Ottanta a Conversano dalla Provincia di Bari, dove si può ammirare la più vasta collezione varietale di ciliegio dolce del mezzogiorno e si sperimentano coltivazioni biologiche. Ed ancora, percorsi enogastronomici con gelati, cornetti e menù tipici a base di ciliegia fra gli esercizi commerciali e i ristoranti della città e dimostrazione di fabbricazione artigianale di cestini in legno di ciliegio dei maestri artigiani.

 

Il balcone fiorito – giugno (CASAMASSIMA)

Il balcone fiorito – giugno (CASAMASSIMA)Per 15 giorni, nel mese di giugno, il borgo antico si riempie dei profumi e dei colori dei fiori e delle piante utilizzati pe ornare balconi, finestre, scale e piazzette, e le vie dell’antico ‘Paese Azzurro’ accolgono collettive d’arte, mercatini d’antiquariato e di artigianato, concerti e performance teatrali.

 

Festival Bandalarga – luglio/agosto (CONVERSANO)

Festival Bandalarga – luglio/agosto (CONVERSANO)Un ricercato Festival musicale di concerti bandistici, brass, fanfare e orchestre anima le serate estive conversanesi e per circa un mese, per le vie e le piazze del borgo antico, si odono i suoni degli ottoni, contaminati e confusi in repertori lirici, contemporanei o della tradizione bandistica. Negli ultimi anni, il Festival ospita celebri opere liriche: Nabucco, Aida, Madama Butterfly prendono vita ai piedi del suggestivo e antico castello dei Conti Acquaviva d’Aragona.

 

Festa della Cipolla Rossa - luglio (ACQUAVIVA DELLE FONTI)

Festa della Cipolla Rossa - luglio (ACQUAVIVA DELLE FONTI)Ogni anno, nei mesi estivi, Acquaviva dà appuntamento agli amanti del famoso e gustosissimo bulbo rosso, inserito nel paniere dei prodotti tipici pugliesi, organizzando la Festa della Cipolla Rossa di Acquaviva delle Fonti. Protagonista indiscussa dei due giorni di festa è la cipolla rossa che nell’agro Acquavivese ha una tradizione secolare e la cui raccolta avviene proprio verso la metà del mese di luglio. Gli stands dei produttori, dei ristoratori e degli artigiani promuovono i sapori locali e valorizzano le qualità del gustoso ortaggio attraverso la degustazione di piatti preparati sia secondo la tradizione locale che secondo nuove ricette.

 

 

Festa della Madonna d’Altomare – primo week end di luglio (MOLA DI BARI)

Festa della Madonna d’Altomare – primo week end di luglio (MOLA DI BARI)La Madonna d’Altomare è considerata la protettrice dei marinai che ne venerano il culto sin dal XV secolo: Mola, paese marittimo per antica tradizione, ne venera l’immagine nella chiesa di Loreto, situata proprio nelle adiacenze del mare in un quartiere inizialmente popolato pressoché totalmente da marinai e pescatori. Nella mattinata della domenica, la statua è portata in regata lungo la costa Mola di Bari – Cozze, in un tripudio di colori, fiori, suoni e con la partecipazione dei bagnanti che accorrono, pe r l’occasione, sulla costa molese.

 

 

Festa del grano – luglio (RUTIGLIANO)

Festa del grano – luglio (RUTIGLIANO)Sin dall'antichità, il grano coltivato nel territorio rutiglianese veniva cucinato secondo ricette tipiche della tradizione. Le usanze e le tradizioni gastronomiche e culturali tramandate sino ai nostri giorni, caratterizzano e rendono unica e gustosa la Festa del Grano che conduce i visitatori tra le caratteristiche mura del borgo antico, dove i profumi e i sapori tipici della nostra terra si mescolano a creare una fragranza inimitabile. E’ possibile degustare ricette a base di "grano buono" cucinate con passione dalla comunità rutiglianese. Un bicchiere di vino PRIMITIVO e chicchi DI GRANO accompagneranno i turisti lungo il percorso festosamente animato da musica popolare ed artisti. Tradizione vuole che ragazze e ragazzi, in abiti da contadini, offrano spighe di grano e diano il benvenuto alla festa, durante la quale è anche possibile effettuare visite guidate tra le vie del borgo.

 

Palio dei Capatosta – luglio (MOLA DI BARI)

Palio dei Capatosta – luglio (MOLA DI BARI)I molesi sono notoriamente definiti ‘capatosta’, letteralmente ‘testardi’, sin dal settecento, quando, dopo una lunghissima battaglia legale, riuscirono ad emanciparsi dalla signoria dei Vaaz. Nel mese di luglio, dedicano una ricca manifestazione alla esaltazione di tale originale definizione e suddivisi nelle sei Contrade, si sfidano in avvincenti gare sportive di terra e di mare. L'evento inizia la 2° domenica di Luglio con il Corteo Storico di Isabella di Capua, in completo stile rinascimentale, a seguito della Principessa e della Famiglia Toraldo, feudataria di Mola nel 1549, che apre ufficialmente la settimana dedicata alle competizioni. Durante il Corteo, viene presentato per la prima volta ai cittadini il Palione, tela dipinta data in dono alla Contrada che vincerà il Palio, frutto di un bando di concorso in pittura che si svolge ogni anno. Il giovedì successivo, è la volta della cerimonia di benedizione degli atleti in ogni chiesa di Contrada; il venerdì si svolgono le cerimonie d'inagurazione del Palio; il sabato le quattro gare sulla terraferma e la domenica le tre gare marinare con il prezioso supporto della Lega Navale di Mola di Bari.

 

 Sagra del polpo – agosto (MOLA DI BARI)

Sagra del polpo – agosto (MOLA DI BARI)Il primo weekend di agosto, si rinnova l'immancabile appuntamento con una delle Feste del Mare più note e amate del Sud Italia. Mola di Bari accoglie il numerosissimo pubblico con ghiotte degustazioni di polpo e di altri prodotti del mare. Di grande prestigio e richiamo gli eventi musicali ospitati all’interno della sagra.

 

Festa di San Rocco in Contea – 14/16 agosto (CONVERSANO)

Festa di San Rocco in Contea – 14/16 agosto (CONVERSANO)Tra leggenda e storia in tempo di pestilenze, Conversano rende omaggio al Santo Taumaturgo con una rievocazione storica che coinvolge 200 figuranti tra cavalieri, madonne e pellegrini, 4 giornate di celebrazioni, giochi e leggende medievali, cavalcata e corteo in costume.
Nei giorni della "Festa di San Rocco in Contea", Conversano rievoca la storia e le proprie origini, per condurre il turista-spettatore in un entusiasmante viaggio attraverso il folklore, la devozione e la fede. Le piazze e le strade del borgo antico rivivono l'atmosfera, i suoni e i profumi medioevali, mentre si aggirano araldi, musici, sbandieratori e archibugieri, assieme a conti, badesse, chierici e masciare. "Perdersi" tra i vicoli e le torri sarà un'esperienza davvero magica, in quei giorni, per riscoprire le arti e i mestieri del passato, per apprezzare le tradizioni culturali e culinarie pugliesi, per gustare le antiche ricette locali.

 

Imaginaria Film Festival – ultima settimana di Agosto (CONVERSANO)

Imaginaria Film Festival – ultima settimana di Agosto (CONVERSANO)Imaginaria Film Festival non è solo un festival di cinema indipendente! Nello splendido complesso di S. Benedetto, nel centro storico della “città d’arte”, Imaginaria  è un progetto artistico a tutti gli effetti: un concorso con partecipanti provenienti da tutto il mondo, workshop, appuntamenti musicali, mostre ed esposizioni artistiche e una rassegna cinematografica insolita rispetto all’abituale programmazione nazionale. In Imaginaria convivono cinema e microcinema, pellicola e digitale, proiezioni cinematografiche e video, downloading in rete ed installazioni di video arte.

 

 

 

 

Periodi

 

 

ultima modifica: Super amministratore  14/07/2015
Risultato
  • 3
(21733 valutazioni)
Patrocini