1
3
2
seguici su 
Gal Sud Est Barese - Facebook Gal Sud Est Barese - Twitter Gal Sud Est Barese - Google Plus Gal Sud Est Barese - Youtube
Itinerari   |  Noicàttaro

Lama Giotta - Eremo di S. Vincenzo


La Lama Giotta, solco erosivo più meridionale tra quelli che partendo dalla Murgia confluiscono verso il centro urbano di Bari, presenta il suo tratto più interessante e maggiormente inciso nel territorio di Noicàttaro, dopo aver attraversato l’area di Turi e Rutigliano. Molto interessante per la presenza di tracce dell’antica frequentazione antropica risalente al periodo Neolitico, risulta particolarmente importante come habitat per numerose specie di uccelli, rettili, anfibi e micro mammiferi.
Lama Giotta ha nelle sue immediate vicinanze un eremo diruto e una chiesetta seicentesca, dedicata a san Vincenzo: proprio nell'omonima contrada si snoda uno dei più sorprendenti percorsi naturalistici del sud- est barese, con un bosco di leccio che ammanta i versanti del solco vallivo e una foltissima macchia mediterranea che si avvicenda al bosco approssimandosi al mare. Il piano di campagna, laddove ancora intatto, presenta zone a gariga punteggiate in primavera da una miriade di orchidee spontanee e un esteso oliveto nei pressi della masseria Macario.


Visualizza sulla mappa


Parco urbano Trisorio Cipolluzzi


In località Trisorio, in occasione di scassi effettuati per uso agricolo, furono scoperte alcune tombe. Il corredo comprendeva oggetti di pregevole fattura. Al 1905 risalgono invece i primi rinvenimenti in zona Calcaro; in questa località topografica, ubicata a NO di Trisorio, verso via Capurso, durante la costruzione del cimitero comunale, oggi sotto vincolo archeologico, è stata localizzata una necropoli che ha restituito vasi di bronzo, lamine argivo-corinzie, uno scudo e altri oggetti di pregevole valore risalenti sembra al VI sec. a.C.. Sempre in zona Calcaro in prossimità della via per Cellamare sono state rinvenute tombe e suppellettili in ceramica. Negli ultimi decenni l'area è stata adibita a ex cava di argilla e successivamente a discarica per rifiuti solidi. Da qualche anno è stato realizzato un parco attrezzato per la fruizione ludico-sportiva.


Visualizza sulla mappa

 

I Comuni


Acquaviva delle fonti 
Casamassima 
Conversano 
Mola di Bari 
Noicàttaro 
Rutigliano 

 

Patrocini