1
3
2
seguici su 
Gal Sud Est Barese - Facebook Gal Sud Est Barese - Twitter Gal Sud Est Barese - Google Plus Gal Sud Est Barese - Youtube
Cultura  |  Musei

Acquaviva delle Fonti


Museo Civico
Ospita la mostra archeologica permanente “Salentino, alle origini della città” che raccoglie circa 100 reperti databili tra il VI e III secolo a. C. rinvenuti durante la campagna di scavo degli anni 1976-79 e riferibili sia ai corredi funerari dell’abitato che all’area di culto. Sono esposti anche il corredo di una tomba del periodo altomedievale e alcuni frammenti architettonici dello stesso periodo. (Info: museo@comune.acquaviva-delle-fonti.ba.it)


Conversano


Pinacoteca Paolo Finoglio
Trova sede nei saloni di rappresentanza del Castello e vi sono esposte le10 grandi tele del ciclo della Gerusalemme Liberata, opera dell’artista napoletano Paolo Finoglio, il più grande ciclo del Seicento italiano di argomento non religioso. Info: martedì e giovedì 10,00-12,30 / 17,30 - 20,00 ; sabato e domenica 10,00 - 12,30 / 18,30 - 21,00; lunedì e mercoledì CHIUSO. tel. 080.495.85.25


Mola di Bari


Ecomuseo Antiche Ville
Assai pittoresco è il mini circuito delle Antiche Ville, nobiliari e splendide antiche ville settecentesche, ottocentesche e del primo Novecento, rimaste miracolosamente intatte. Alcuni proprietari illuminati hanno creato nel 1997 l’associazione “Le Antiche Ville” che anima il territorio con mostre, percorsi rurali, iniziative culturali, eventi artistici, musicali ed enogastronomici. Nel 1999, è nato anche l’Ecomuseo del Poggio delle Antiche Ville che funge da Centro Servizi con una mostra permanente di fotografie digitali, opera del Maestro Mariano Argentieri, un ambiente autentico ricostruito con arredi d'epoca (cucina con "focarile"), una galleria iconografica per conoscere le più interessanti risorse architettoniche, paesaggistiche, vegetazionali del Poggio. Fra i servizi ancora da implementare, si annovera il progetto di una biblioteca rurale e quello della promozione dei prodotti enogastronomici tipici e di qualità del Poggio.

 

Patrocini